Ambient marketing parole d’ordine: genio, creatività, sorpresa

Esattamente come succede quando ci imbattiamo in un evento straordinario che sta accadendo nella nostra quotidianità, di fronte a un video in ambient marketing il tempo si ferma e le scene ci incollano allo schermo.

Perché è importante creare una strategia video?

Creare un video hero ben fatto, importante, capace di catturare profondamente l’attenzione del pubblico, se rimane un unicum, un singolo colpo di cannone sparato in aria, avrà vita breve e sarà ben presto dimenticato.

Ambient marketing: potenza emotiva allo stato puro

La base del ambient marketing video sta nel riuscire a ricreare l’emozione di un evento straordinario, ma reale, inserendo abilmente, al suo interno, il nostro intento comunicativo.

La creatività ha un ROI altissimo

La creatività ha un ROI altissimo

In questa corsa al ROI, il fattore creatività è una straordinaria leva che, una volta nelle vostre mani, vi farà raggiungere il vostro obiettivo. È la creatività a permettervi di rafforzare l’affinità con il pubblico, a conferire al prodotto o al servizio un valore intrinseco.

Altri Esempi di video Naa

Altri Esempi di video Naa

L’effetto Naaa è un sottoinsieme dell’effetto WOW con sue precise caratteristiche e stilemi produttivi. Nella precedente puntata vi abbiamo mostrato una campagna che giocando proprio su questa sorpresa finale creava un legame emotivo divertente con il pubblico che si lasciava ingaggiare nel gioco.

Perché diavolo volete fare un video?

Perché diavolo volete fare un video?

Lo scopo finale del video è il primo tema che dovete affrontare quando vi mettete ad immaginare una produzione. Pensate al vostro target, visualizzatelo mentre guarda il video e poi rispondete alla domanda finale: cosa volete che provi dopo averlo visto?